HomeRivistaApple TV Plus: contenuti, costi, dispositivi, pro e contro

Apple TV Plus: contenuti, costi, dispositivi, pro e contro

Sorribilmente prima di morire, Steve Jobs disse al suo biografo, Walter Isaacson, che aveva finalmente “risolto” come rendere la televisione più intelligente e più facile. Otto anni dopo, Apple ha finalmente rilasciato Apple TV Plus. Quindi, Apple ha realizzato bene la previsione di Steve? In questo articolo, valuterò la qualità dell’interfaccia utente, il contenuto originale, i prezzi e la compatibilità hardware di Apple TV Plus, ma, come è vero per la maggior parte dei prodotti Apple, la somma è maggiore delle parti. L’ecosistema di Apple è ciò che rende Apple TV Plus così attraente rispetto alla concorrenza.

Piattaforme e dispositivi Apple TV Plus

Prima di tutto: non è necessario un Apple TV per accedere al servizio. Invece, puoi accedere ai nuovi contenuti tramite l’app Apple TV che funziona su iPhone, iPad, iPod touch e computer Mac, oltre all’hardware Apple TV. Anche Roku, Amazon Fire TV e alcuni televisori Samsung possono accedere ad Apple TV Plus e puoi trasmettere in streaming i contenuti dal tuo iPhone tramite AirPlay ad alcune nuove smart TV di Vizio e LG. Questo esclude molti utenti di PC e Android, almeno per ora. Se stai utilizzando apparecchiature Apple, puoi eseguire lo streaming dei contenuti anche in 4K HDR e Dolby Atmos.

Esperienza utente di Apple TV Plus

Steve Jobs sognava di unificare fornitori di contenuti disparati in un’unica interfaccia. E mentre l’app Apple TV può integrare molti abbonamenti in un’unica interfaccia, non è perfetta. Apple ti consente di collegare diversi account di streaming con il tuo ID Apple. Funziona come un’unica soluzione di accesso, rendendo più semplice l’aggiunta di nuovi contenuti e apparecchiature Apple. Ma in realtà, stai ancora lanciando l’app associata, che ha una sua interfaccia. Quando torni all’app di Apple TV per accedere ai contenuti da un altro servizio di streaming, verrai inserito in un’altra interfaccia. Netflix e Disney Plus consentono profili utente distinti, quindi le app ricordano ciò che ogni utente sta guardando e dove si trovano nello spettacolo. Tali servizi offrono impostazioni per impedire ai bambini di guardare contenuti inappropriati. Il servizio Apple TV Plus al momento non consente più profili utente e non ricorda in modo affidabile da dove eri rimasto, soprattutto quando passi a un dispositivo diverso.

Limitazioni di Apple TV Plus

È un segreto aperto che molti abbonati a HBO, Netflix e Amazon Prime condividono i loro account con amici e familiari. Netflix lo riconosce e limita il numero di visualizzatori e download simultanei a seconda del piano tariffario. Apple TV Plus procede nella direzione opposta, con un’indennità molto generosa per un massimo di sei spettatori simultanei con download illimitati, con alcune restrizioni. Questo è ottimo per spettacoli di abbuffate su lunghi viaggi in aereo, purché ti ricordi di scaricare in anticipo. Parlando di abbuffate, mentre Netflix è noto per rilasciare un’intera stagione in una sola volta, Apple TV Plus segue le orme di HBO e CBS All Access, distribuendo episodi settimanalmente. Questo approccio ha lo scopo di incoraggiare le discussioni sul dispositivo di raffreddamento dell’acqua e sui social media mentre i nuovi episodi colpiscono Internet. Ma non renderà felici gli abbuffati.

Contenuto di Apple TV: come si confronta con altri servizi di streaming?

Il contenuto è dove la gomma incontra la strada. Apple non ha una libreria pluriennale di contenuti pluripremiati, a differenza di Disney, HBO, Netflix e Amazon. Quasi tutti gli spettacoli di Apple sono nuovi di zecca, anche se hanno attirato alcuni giocatori affermati come Oprah, Steven Spielberg, Jennifer Aniston, Reese Witherspoon, Steve Carell e Jason Momoa. Ma al lancio, questi nomi sono solo una promessa di contenuti di qualità, non una garanzia. In molti modi, Apple TV Plus è come una squadra sportiva professionale con un grande bankroll. Ha reclutato giocatori famosi ed esperti, ma ciò non significa necessariamente che i giocatori avranno chimica e consegneranno un campionato.

Netflix, HBO e persino il nuovo Disney Plus offrono decenni di contenuti premiati. Pensa a tutti i premi e i fan Game of Thrones, Castello di carte, e mostra come Amici hanno guadagnato. Disney Plus inizia anche con contenuti esistenti e nuovi di franchising comprovati come Star Wars e Marvel, rendendolo una scommessa sicura se dovessi scegliere un servizio. Ma la buona notizia è che non devi sceglierne uno, soprattutto perché Apple TV Plus è gratuito per i recenti clienti hardware Apple per un anno.

Ecco le mie impressioni su alcuni dei primi spettacoli di Apple. Ci sono alcuni spoiler qui; sei stato avvisato.

The Morning Show: Come la maggior parte dell’America, mi piace Reese Witherspoon, Jennifer Aniston e Steve Carrell, quindi qualcuno pensava che avrebbero dovuto essere tutti nello stesso spettacolo. Mentre tutti hanno un forte background commedia, The Morning Show non è una commedia. Se ti aspetti battute, rimarrai deluso. Invece, affrontano argomenti seri strappati dai titoli, come notizie false e cattiva condotta sessuale. In effetti, tutte e tre queste stelle hanno un esaurimento emotivo nel primo episodio. Vieni a pensarci bene, ogni spettacolo mattutino nella vita reale ha più umorismo di questo spettacolo, ma se riesci a guardare oltre quello, le esibizioni sono forti. Sono già agganciato.

Vedere: È difficile accettare la premessa che in questo futuro mondo distopico, nessuno può vedere tranne due bambini. Ho provato a piacermi, ma era un po ‘troppo derivato e inverosimile da prendere sul serio. Ma Jason Momoa era presente Game of Thrones e Aquaman, così forse è inverosimile è la sua cosa.

Dickinson: Che ci crediate o no, questo pezzo d’epoca su Emily Dickinson non riguarda solo la poesia. È una commedia su una donna forte e indipendente che era in anticipo sui tempi. Hailee Steinfeld è famosa come cantante / cantautrice / attrice, in particolare tra la folla più giovane, ma è una credibile estranea in questo pezzo d’epoca. Inoltre, mi piace che una generazione più giovane possa trovare il suo prossimo eroe in un autore e non in un modello di Instagram.

Per tutta l’umanità: Al Comic Con di New York, un mese prima della prima esecuzione di Apple TV Plus, sono stato in grado di vedere una prima proiezione di Per tutta l’umanità e osservare un panel con attori, creatori e produttori. Sono andato all’evento aspettandomi che questo spettacolo fosse l’ennesima visione distopica di una linea temporale alternativa, simile a quella di Amazon L’uomo nell’alto castello, ma in questo spettacolo, l’Unione Sovietica aveva battuto gli Stati Uniti sulla luna. Tuttavia, come hanno spiegato i creatori, questo risultato ha indotto gli Stati Uniti ad abbandonare precocemente la guerra del Vietnam e incoraggiare le donne ad entrare nel mondo del lavoro, compresa la NASA. Chi può dire quale linea temporale è quella distopica? È una premessa chiara e sono contento che Apple TV Plus abbia offerto una piattaforma allo show.

Club del libro di Oprah: Oprah potrebbe essere la regina dei discorsi diurni e il suo club del libro guida l’elenco dei bestseller, ma resta da vedere se una versione serializzata farà lo stesso. Dopotutto, il big bang dall’esposizione sul suo programma televisivo televisivo colpisce contemporaneamente un pubblico mondiale. Ma uno spettacolo in streaming, limitato agli utenti Apple, con visualizzazioni distribuite su giorni potrebbe non avere lo stesso impatto.

Servant: I fan del lavoro di M. Night Shyamalan si aspetteranno una svolta in ogni dramma che creerà, e servitore non fa eccezione. Il modo migliore per descrivere questa serie è come un mashup di The Twilight Zone, Chucky, e Cimitero degli animali domestici. a differenza di Il sesto senso e la maggior parte del suo altro lavoro, i colpi di scena devono estendersi su un’intera serie, quindi sarà interessante vedere come lo fa.

A dire il vero: Questo film drammatico con protagonista l’attrice vincitrice del premio Oscar Octavia Spencer sembra promettente. Lo spettacolo segue la forma di una vera storia del crimine, che è popolare ultimamente (pensa al Seriale podcast incontra HBO Vero detective), combinando filmati in stile video domestico con drammi.

Anche i bambini avranno un po ‘di attenzione, con due spettacoli in particolare. Helpsters dovrebbe ricordare agli spettatori di Sesame Street, perché dietro c’è la squadra di Jim Henson. Snoopy nello spazio è per i fan di Snoopy e Charlie Brown, ma un paio di franchising non corrispondono al caveau di Disney. ghostwriter si rivolge al giovane spettatore adulto che ama gli spettacoli nella vena di Percy Jackson, Harry Potter, Goosebumps e Lemony Snicket.

Se la tua preferenza è per la televisione tradizionale, potresti stare meglio con Hulu o YouTube Pro o una raccolta di singole app di rete. L’app di Apple TV può comunque fungere da trampolino di lancio per molti di questi servizi, indipendentemente dal fatto che tu sia abbonato o meno a Apple TV Plus. Personalmente, sono già agganciato Per tutta l’umanità, e aspetto Steven Spielberg Storie incredibili riavviare, quindi mi aspetto di essere un cliente pagante al termine del periodo di prova.

Apple TV Plus: quanto costa e vale la pena?

Forse la cosa più importante per Apple TV Plus, a breve termine, è il suo basso costo di $ 4,99 al mese con una prova gratuita di sette giorni. Ancora meglio, l’attuale promozione regala un anno gratuito di servizio a chiunque abbia acquistato un dispositivo Apple idoneo il 10 settembre 2019 o successivamente (Apple dovrebbe riconoscere se hai effettuato un acquisto qualificato e consentirti di provare il servizio per un anno). Il rapporto rischio / rendimento si è improvvisamente inclinato molto a favore del consumatore. Gli studenti con un abbonamento Apple Music possono anche ottenere un accesso limitato gratuito ad Apple TV Plus. Ma tieni presente che se annulli la versione di prova, questa avrà effetto immediato e non avrai una seconda possibilità, quindi piuttosto che annullare in anticipo per evitare l’addebito in 12 mesi, imposta un promemoria del calendario se davvero non vuoi rischiando di essere addebitato tra un anno. Per coloro che hanno acquistato un dispositivo Apple idoneo durante il periodo promozionale, vale la pena provare il servizio gratuito e migliorerà solo.

Professionisti:

  • Essenzialmente gratuito per molti clienti Apple, per un anno

  • Alcune gemme come For All Mankind e The Morning Show

  • Qualcosa per bambini, giovani adulti e adulti

  • Più economico di Netflix

  • Supporta più utenti e download simultanei

Contro:

  • Non riesco a guardare una nuova serie

  • Nessun profilo utente per consentire programmi preferiti separati

  • Nessun franchising provato rispetto a Disney / Pixar / Marvel / Star Wars

  • Nessuna biblioteca premiata rispetto a Netflix, HBO e Disney Plus

  • Le incredibili storie di Steven Spielberg e altri spettacoli promessi non sono ancora stati lanciati

Il verdetto finale

Personalmente, trovo che Apple TV Plus valga già il costo di una tazza di caffè ogni mese; ma dando a milioni di clienti Apple un anno gratuito di Apple TV Plus, Apple si è data respiro. Nel corso del prossimo anno, Apple può semplificare l’esperienza dell’utente e aggiungere contenuti preziosi e persino avvincenti. La maggior parte degli utenti dovrebbe riservare un giudizio fino al prossimo anno per decidere se valga la pena la commissione mensile di $ 4,99.