HomeapplicazioniCome preordinare l'HomePod e Apple interromperà l'iPhone X?

Come preordinare l’HomePod e Apple interromperà l’iPhone X?

Nel 75 ° episodio di iPhone Life Podcast, il team spiega come preordinare l’HomePod, che arriverà il 9 febbraio. Altri argomenti includono l’ultima voce secondo cui Apple interromperà l’iPhone X e una recensione dell’app Google Arts & Culture.

Clicca qui per ascoltare e iscriversi.

Questo episodio è offerto da Tablift, l’unico supporto per iPad progettato per rilassarsi.

Domanda della settimana:

Come ti senti riguardo allo scandalo della limitazione della batteria dell’iPhone?

Articoli citati in questo episodio:

  • Come usare Animojis su iPhone X (Sono più divertenti di quanto pensi!)
  • HomePod arriva il 9 febbraio, disponibile per prenotare questo venerdì

App a cui si fa riferimento in questo episodio:

  • App di Google Arts & Culture (gratuita)

Invia le tue migliori e peggiori foto di selfie / museali a [email protected] e le condivideremo qui!

Link utili:

  • Diventa un iPhone Life Insider
  • Iscriviti alla newsletter gratuita di Tip of the Day
  • Invia per email il Podcast
  • Abbonati alla rivista Life di iPhone

Trascrizione dell’episodio 75:

David Averbach: Ciao, benvenuto su iPhone Life Podcast.

Sarah Kingsbury: sono Sarah Kingsbury, Senior Web Editor di iPhone Life Magazine.

David Averbach: Ogni settimana ti portiamo le ultime notizie su Apple, i migliori consigli, le migliori app, le migliori attrezzature.

Sarah Kingsbury: Sì.

David Averbach: Abbiamo anche le nostre app e i nostri dispositivi preferiti e tutto il resto che copriamo.

Prima di tutto, voglio dirvi ragazzi del nostro sponsor questa settimana.

Quindi, in pratica, cos’è il Tablift, è un supporto che ti consente di utilizzare il tuo iPad da una posizione reclinata.

Sarah Kingsbury: non ne sono sorpreso

David Averbach: Sì.

Sarah Kingsbury: per me è estremamente eccitante.

David Averbach: Lo è.

Passiamo direttamente alle notizie.

Sarah Kingsbury: Non parleremo di suggerimenti per iPhone o domande su Insider?

David Averbach: Possiamo iniziare con quello se vuoi?

Sarah Kingsbury: Va bene.

David Averbach: HomePod sta uscendo.

Sarah Kingsbury: Oh sì.

David Averbach: Ok.

Sarah Kingsbury: questo venerdì.

David Averbach: Ok.

Sarah Kingsbury: nel negozio Apple online.

David Averbach: esce il 9 febbraio.

Sarah Kingsbury: Giusto.

David Averbach: $ 349?

Sarah Kingsbury: Uh, certo.

David Averbach: Sono molto emozionato e ti dirò perché.

Sarah Kingsbury: Giusto.

David Averbach: al CES, è stato integrato in così tante cose.

Sarah Kingsbury: Davvero?

David Averbach: Ma ecco la cosa.

Sarah Kingsbury: certo.

David Averbach: Quindi tutte quelle cose che sono integrate nell’ecosistema Apple, HomePod dovrebbe essere in grado di fare per te, dove anche Alexa non lo fa.

Sarah Kingsbury: Sì.

David Averbach: Sì.

Sarah Kingsbury: Sono un po ‘eccitata.

David Averbach: Sì.

Sarah Kingsbury: segnalerò sicuramente.

David Averbach: Sì.

Sarah Kingsbury: Non è più così importante ora che ogni oratore ha Alexa.

David Averbach: sono d’accordo.

Sarah Kingsbury: certo.

David Averbach: Sto diventando sempre più convinto che la voce diventerà la nuova interfaccia utente.

Sarah Kingsbury: E a dire il vero, Siri mi sta davvero annoiando davvero.

David Averbach: non ho avuto molti problemi, ma io … non lo uso più di tanto.

Sarah Kingsbury: la uso in macchina

David Averbach: Oh.

Prossima notizia.

Quindi, solo per eseguire un backup nel caso in cui non hai seguito queste notizie.

Sarah Kingsbury: lo penso … sì, è uscito forse all’inizio di dicembre?

David Averbach: è uscito subito dopo l’uscita del nostro ultimo podcast.

Apple è uscita e ha annunciato che sui dispositivi più vecchi stanno deliberatamente rallentando i dispositivi per proteggere la batteria.

Sarah Kingsbury: Beh, è ​​per evitare … perché la batteria non sta dando abbastanza energia … è per prevenire gli arresti.

David Averbach: Oh, ok.

Sarah Kingsbury: O gelando.

David Averbach: Questo era stato per qualche tempo una specie di teoria della cospirazione che la gente ha affermato che Apple ha deliberatamente rallentato i vecchi telefoni per convincere la gente a comprare nuovi telefoni.

Sarah Kingsbury: sei stata sinceramente sorpresa da questo?

David Averbach: io ero … sì, in realtà lo ero, ma perché … sapevo che i vecchi dispositivi si facevano più lenti con i nuovi sistemi operativi, ma avevo sempre pensato che fosse perché il nuovo sistema operativo richiedeva solo più potenza di elaborazione e

Sarah Kingsbury: Uh huh.

David Averbach: Questo è quello che non ho mai comprato.

Quindi, non ho mai pensato che fosse una soluzione molto buona per quanto riguarda la teoria della cospirazione.

Sarah Kingsbury: sei arrabbiato?

David Averbach: sono arrabbiato.

Sarah Kingsbury: Sì.

David Averbach: sono arrabbiato per un paio di motivi.

Sarah Kingsbury: Beh, sì.

David Averbach: Sì.

Sarah Kingsbury: … che questo sta accadendo, che è come chiaramente sta accadendo.

David Averbach: A, dovrebbe spettare a te.

Sarah Kingsbury: Beh, attualmente per il prossimo anno, penso che i modelli di iPhone 6 e successivi …

David Averbach: Sì, così ora stanno cercando di tornare a vendere e recuperare e cosa stanno facendo pagare.

Sarah Kingsbury: Giusto.

David Averbach: Sì.

Sarah Kingsbury: Sì, perché tutti stanno facendo appuntamenti.

Una cosa interessante è che a quanto pare c’è una carenza di batterie iPhone 6 Plus e quindi le persone con iPhone 6 Plus a volte ricevono un aggiornamento gratuito per iPhone 6S Plus.

David Averbach: Oh.

Sarah Kingsbury: il prima possibile.

David Averbach: … dammi un nuovo telefono.

Sarah Kingsbury: Giusto.

David Averbach: Penso che l’ultima cosa che mi fa arrabbiare sia in aggiunta ad A, avrebbero dovuto dircelo.

Sarah Kingsbury: anche se molti smart phone si stanno allontanando da quell’abilità, che è stupida.

David Averbach: Sì.

Sarah Kingsbury: Sì, l’iPhone 7 che hanno trovato.

David Averbach: Dio.

Sarah Kingsbury: Ma sembra anche che non sia coerente tra i telefoni.

David Averbach: Sì.

Sarah Kingsbury: Giusto.

David Averbach: questo è ciò che sostengono.

Sarah Kingsbury: Giusto.

David Averbach: Ok.

Sarah Kingsbury: Ma, per $ 29.

David Averbach: Sì.

Sarah Kingsbury: Sono molto cinico riguardo alle corporazioni e quindi sono proprio come …

David Averbach: Ti piace … Ho pensato che Apple fosse malvagia come il resto di loro.

Sarah Kingsbury: Sì.

David Averbach: Facciamo una domanda della settimana.

Siete arrabbiati per questo?

Inviaci un’e-mail a [email protected] e inviaci anche un’e-mail se il tuo telefono funziona lentamente, se hai risolto ha funzionato meglio, facci sapere cosa sta succedendo con la batteria del tuo telefono

Sarah Kingsbury: Sì.

David Averbach: Ok.

Ultima notizia.

Sarah Kingsbury: Sì.

David Averbach: Quindi, questo è davvero un buon punto perché questo è ciò che molti, non i migliori giornalisti tecnologici mancarono e cercarono di sensazionalizzare, che questo era in qualche modo una funzione del telefono che si comporta male, che a quanto pare ci sono segni di debolezza

Sarah Kingsbury: O potrebbe essere solo che è così costoso da produrre, che non ne vale la pena di vendere ad un prezzo ridotto.

David Averbach: Sì, che sarà pazzesco.

Sarah Kingsbury: con display OLED da 6,5 ​​pollici.

David Averbach: Oh, quindi avranno un LCD …

Sarah Kingsbury: Quindi, immagino che loro …

David Averbach: uno schermo a LED?

Sarah Kingsbury: Scusa, LED.

David Averbach: sarà come un orologio, ma sul tuo telefono.

Sarah Kingsbury: Giusto.

Sì, non posso digitare molto bene, o leggere.

David Averbach: fantastico.

Posso dirti qual è la mia teoria?

Sarah Kingsbury: Sì.

David Averbach: Quindi, la ragione principale, e di cui ho parlato prima … ma una delle ragioni principali per cui l’iPhone X di Apple costa così tanto è che erano necessari … l’unico produttore che poteva

Stavo leggendo quella parte della catena di fornitura … stanno guardando LG e un altro produttore sta iniziando a produrre gli schermi OLED per Apple.

Sarah Kingsbury: Giusto.

David Averbach: La mia teoria è che in realtà saranno in grado di avere gli schermi OLED al prezzo, al normale prezzo dell’iPhone, quindi perché non hanno questi costosi schermi OLED che non devono caricare

Sarah Kingsbury: Sì.

David Averbach: vedrà.

Tutto apposto.

Torniamo all’inizio e facciamo il nostro consiglio del giorno.

Sarah Kingsbury: Lei in generale, ci dice cosa stiamo facendo durante il podcast e continuiamo a seguirlo.

David Averbach: È solo nelle nostre vite.

Quindi, se non sei iscritto alla newsletter di Tip of the Day, assicurati di iscriverti.

Sarah, qual è il tuo consiglio preferito di questa settimana?

Sarah Kingsbury: è in realtà il suggerimento preferito di Donna.

David Averbach: Allora, qual è il suggerimento preferito di Donna da questa settimana?

Sarah Kingsbury: È come usare un animoji sul tuo iPhone X. E a quanto pare sono molto più divertenti.

David Averbach: Sì.

Sarah Kingsbury: Sembra davvero stupido, ma c’è qualcosa di così avvincente a riguardo.

David Averbach: sono d’accordo.

Sarah Kingsbury: io sicuramente.

David Averbach: allora cosa fai?

Sarah Kingsbury: Beh, puoi solo crearli nei messaggi.

David Averbach: è un tipo nell’angolo in alto a sinistra dell’area della tastiera.

Sarah Kingsbury: Beh, è ​​accanto alla casella di inserimento del messaggio …

David Averbach: Sì, ecco qua, questo è più chiaro.

Sarah Kingsbury: proprio accanto all’icona della fotocamera.

David Averbach: Questo è il motivo per cui scriverai i suggerimenti e non lo farò.

Sarah Kingsbury: guardo anche il mio schermo del telefono, così posso descriverlo accuratamente.

David Averbach: Sarah, è un unicorno sul suo animoji.

Sarah Kingsbury: Giusto.

David Averbach: 10 minuti?

Sarah Kingsbury: 10 secondi.

Sono così felice che tu sia qui per controllarmi David.

David Averbach: Sì.

Sarah Kingsbury: Una volta che hai finito.

David Averbach: quindi puoi semplicemente registrare nell’angolo in basso a destra.

Sarah Kingsbury: Ok.

David Averbach: E per essere chiari, questa funzione per l’iPhone X è corretta?

Sarah Kingsbury: corretta, perché in realtà …

David Averbach: Quindi, se hai un iPhone X …

Sarah Kingsbury: è uno dei vantaggi di avere Face ID su questo …

David Averbach: Sì.

Sarah Kingsbury: quella fotocamera frontale.

David Averbach: Grazie è stupido.

Sarah Kingsbury: questa è una lamentela per il bonus.

Poi, una volta che lo hai inviato, puoi … Mi sto distratto dall’unicorno.

David Averbach: Ahhh.

Sarah Kingsbury: Credo nell’infliggerli su quante più persone possibile.

David Averbach: Dovrai dirlo.

Quindi, Conner, che è il nostro autore di siti web, crede anche nell’infliggerlo su quante più persone possibile.

Sarah Kingsbury: questa storia non manca mai di farmi crollare così male.

David Averbach: Mi capita sempre dove dimenticherò di essere collegato al mio altoparlante e inizierà solo a suonare musica casuale o qualcosa del genere.

Tutto apposto.

Sarah, qual’era la tua domanda preferita di questa settimana?

Sarah Kingsbury: ne ho uno più uno piccolo bonus.

David Averbach: Ok.

Sarah Kingsbury: Quindi due domande.

David Averbach: Bello.

Sarah Kingsbury: Quindi, ho ricevuto un’email da un insider.

Ha inviato richieste formali a Facebook e Apple.

La seconda cosa che ho suggerito era solo di eliminare l’app di Facebook e reinstallarla.

David Averbach: Questo è davvero … solo in generale, quali problemi di risoluzione dei problemi si stanno avendo … quelli sono davvero una buona o due cose da provare.

Sarah Kingsbury: Giusto.

David Averbach: Davvero.

Sarah Kingsbury: Giusto.

David Averbach: Chiaramente questa persona non ascolta il podcast, perché ne parliamo.

Sarah Kingsbury: ha provato davvero a trovare le risposte da solo e non poteva.

David Averbach: L’altra cosa che presumo abbia probabilmente provato, o che tu abbia menzionato è … prima di eliminare l’app e reinstallarla, basta chiuderla.

Sarah Kingsbury: Giusto, il che significa che apri lo switcher dell’app e sull’iPhone X, tieni la piccola app card fino a quando viene visualizzato un piccolo pulsante rosso, lo tocchi e sarà completamente chiuso.

David Averbach: tocca due volte la schermata principale, quindi scorri verso l’alto.

Sarah Kingsbury: Giusto.

David Averbach: sull’app.

Sarah Kingsbury: Giusto.

David Averbach: almeno il 99% dei nostri problemi con l’iPhone.

Sarah Kingsbury: E forse, beh sei sicuro, penso che possa risolvere un sacco di …

David Averbach: Potrebbe risolvere anche altri problemi.

Sarah Kingsbury: Ma non possiamo garantirlo.

David Averbach: qual è il numero due?

Sarah Kingsbury: è una domanda così breve e veloce con una risposta davvero breve.

E la risposta breve, triste è No.

David Averbach: è triste.

Sarah Kingsbury: Giusto.

David Averbach: questa è la mia lunga lamentela di Apple in realtà.

Sarah Kingsbury: Sì.

David Averbach: Ma è davvero frustrante ed è anche peggio su un iPhone perché … non solo consente il multiutente, ma non ti permette nemmeno di usare il tuo Face ID.

Sarah Kingsbury: puoi attivare le restrizioni se permetti a un bambino di usare il telefono.

David Averbach: davvero.

Sarah Kingsbury: Quindi, questa è una soluzione davvero pessima.

David Averbach: Sì.

Sarah Kingsbury: Soprattutto per iPad.

Bene, questa è tutta la mia roba di Insider.

David Averbach: Va bene.

Tutto apposto.

Sarah Kingsbury: ho una lamentela.

David Averbach: che è come un servizio molto prezioso se vuoi avere quel servizio.

Sarah Kingsbury: Ma, cosa succede se non lo vuoi.

David Averbach: Sì e ricevo il tuo reclamo perché è molto facile farlo accidentalmente.

Sarah Kingsbury: Giusto, perché in molti posti ci sono effettivamente richiesti per venire a fare un controllo fisico su di te.

David Averbach: In realtà sono davvero curioso di sapere quante chiamate extra 911 avvengono a causa di questa funzione.

Sarah Kingsbury: La ragione per cui so di questo è perché un lettore ha scritto e ha detto, “Ehi, ho chiamato per sbaglio il 911. Ho già in mano … ” Puoi attivare o disattivare questa funzione che fondamentalmente se tieni premuto

David Averbach: Oh Dio.

Sarah Kingsbury: A proposito, se questo dovesse accadere tutto ciò che devi fare è toccare il tuo schermo Apple in 3D e cancellarlo.

David Averbach: Sì, sono d’accordo.

Bene, sei pronto per imparare la settimana?

Sarah Kingsbury: Sì!

David Averbach: E tu eri in realtà lì per questo.

Sarah Kingsbury: alta cinque!

David Averbach: arriva tramite Conner.

Sarah Kingsbury: la prima schermata iniziale.

David Averbach: la prima schermata iniziale, grazie.

Avevi la possibilità di premere il pulsante Home e ti avrebbe portato lì.

Sarah Kingsbury: Giusto.

David Averbach: il che è molto intuitivo.

Sarah Kingsbury: Fondamentalmente, qualsiasi cosa che si era abituati a fare con il tasto home, ora basta scorrere verso l’alto dalla parte inferiore dello schermo.

David Averbach: Ma mi è davvero piaciuto farlo.

Sarah Kingsbury: è una di quelle cose che sembrano ovvie quando qualcuno ti dice, ma fino ad allora non era ovvio.

David Averbach: Questi sono i miei consigli preferiti.

Va bene.

Sarah Kingsbury: Sì.

David Averbach: No!

Sarah Kingsbury: Metto questo in … abbiamo un documento che condividiamo e su cui tutti possono lavorare.

David Averbach: l’ho fatto.

Sarah Kingsbury: Scommetto che è il tuo preferito per lo stesso motivo per cui è mio.

David Averbach: Sì.

Sarah Kingsbury: ci sono molte altre cose come articoli su arte e cultura.

David Averbach: noioso materiale artistico e culturale.

Sarah Kingsbury: Voglio dire, sembrano articoli interessanti, ma scorrono sempre verso la funzione in cui posso scattare una mia foto e confrontarla con opere famose e diversi musei in tutto il mondo.

David Averbach: Quindi in pratica, se non hai familiarità con questa app.

Sarah Kingsbury: Giusto.

David Averbach: Quindi, ti dà tre o quattro partite di persone che pensa che tu sembri.

Sarah Kingsbury: Giusto.

David Averbach: A volte sono un po ‘offensivi.

Sarah Kingsbury: è davvero divertente.

David Averbach: Quindi so che avevamo già una domanda, ma voglio fare una domanda bonus.

Sarah Kingsbury: Bene, bene.

David Averbach: Allora vai su iPhoneLife.com/podcast e condivideremo le opere d’arte famose.

Sarah Kingsbury: Sarà divertente.

David Averbach: Tranne me e te.

Sarah Kingsbury: forse sono diventato insoddisfatto e scomparso e mi sono truccato come un trucco, ho fatto il mio selfie su Instagram …

David Averbach: E ha funzionato?

Sarah Kingsbury: ho ottenuto risultati molto migliori.

David Averbach: il che è forse anche un insulto.

Tutto apposto.

Sarah Kingsbury: Grazie.

David Averbach: inviaci tutte le tue email su [email protected]