Voci di iOS 13: Data di rilascio e funzionalità per l’ultimo aggiornamento software di Apple

0
61

Il conto alla rovescia è iniziato! Scopriremo presto quali sono le funzionalità che Apple prevede di implementare su iPhone, iPad e iPod Touch quando iOS 13 debutterà alla Worldwide Developers Conference a giugno. Qui, analizzerò tutte le funzionalità che l’aggiornamento del software mobile probabilmente includerà, inclusi gli aggiornamenti più richiesti dai nostri lettori e personale.

Correlati: iOS 13 Rumors le nuove funzionalità che stiamo sperando

Cosa hai bisogno di sapere

Che cos’è iOS 13?

L’aggiornamento software gratuito di quest’anno per iPhone, iPad e iPod Touch.

Quando posso ottenerlo?

Supponendo che Apple si attenga al suo solito ciclo, sarai in grado di eseguire l’aggiornamento a iOS 13 a partire da settembre 2019. Per testare il software in anticipo, probabilmente sarai in grado di iscriverti a un programma beta pubblico a fine giugno. Le prime notizie dicono che il WWDC si terrà dal 3 al 7 giugno, ma Apple non ha ancora annunciato ufficialmente i dettagli dell’evento.

Cosa aspettarsi da iOS 13

Un report di Bloomberg all’inizio di quest’anno prevedeva le seguenti funzionalità di iOS 13:

Modalità oscura

La modalità scura è stata accolta con calore quando ha debuttato su macOS Mojave per laptop e desktop l’anno scorso. La funzione è ideale per l’uso notturno in quanto offre un pallet più neutro con bianchi meno brillanti. La modalità Scuro è utile anche per l’uso diurno, attenuando i controlli e i pannelli nelle app integrate di Apple, che a loro volta aumentano l’attenzione attirando maggiore attenzione sull’area di lavoro di un’app. Ho amato la modalità dark sul mio MacBook Pro (così come su alcune app di terze parti per iPhone come Day One) e penso che questa sia una buona opzione per le app di iOS. Questa è anche una delle funzioni più richieste da parte dello staff e dei lettori. Sulla base delle voci, i nostri sogni probabilmente si avvereranno!

Miglioramenti CarPlay

Apple CarPlay è il miglior software di bordo che ho provato, eppure è passato del tempo da quando si sono visti aggiornamenti significativi. Secondo Bloomberg, i miglioramenti sono in arrivo, sebbene i dettagli siano stati difficili da trovare. Una caratteristica mancante per la quale siamo rimasti perplessi è Hey Siri. La possibilità di convocare il tuo assistente digitale a mani libere aiuterebbe gli utenti a tenere gli occhi al sicuro sulla strada.

iPad Interface Redesign

Si dice che Apple abbia intenzione di ridisegnare la schermata Home dell’iPad, aggiungere schede alle app e rinnovare l’interfaccia utente per l’app File. Considerando l’attenzione di Apple nel rendere l’iPad uno strumento per il lavoro serio, questo tentativo di rendere l’esperienza del tablet più simile a quella di un laptop o computer desktop è un passo nella giusta direzione. Ma a meno che Apple non sia disposta a unire iOS e macOS (che il CEO Tim Cook ha dichiarato di non voler fare), credo che sarà difficile rendere l’iPad un dispositivo di lavoro pienamente funzionante.

App multipiattaforma

Durante la conferenza per lo sviluppatore dello scorso anno, Apple ha annunciato l’intenzione di portare app Mac, News, Memo e App Home sul Mac entro l’estate 2019. Fino ad ora, gli sviluppatori hanno dovuto creare app per iOS e macOS separatamente. Mentre questa impresa non riesce a fondere il software mobile e desktop di Apple, aprirà la strada per rendere più semplice agli sviluppatori il trasferimento di app per iOS su macOS.

Rivista App per abbonamento TV

Apple ha annunciato nuovi servizi di abbonamento a TV e riviste durante un evento speciale a marzo. Poiché Apple sposta la propria attenzione sui servizi, ci aspettiamo che l’azienda includa modalità per accedere al pacchetto di abbonamento per la programmazione video e la rivista in iOS 13.

Foto dal vivo più lunghe

Alcune voci suggeriscono che le Live Photos passeranno dall’attuale durata di tre secondi a sei secondi. Questa funzionalità sarebbe negativa per l’archiviazione, ma utile per catturare momenti memorabili.

Cosa speriamo di vedere in iOS 13