Voci di iPad 2019: tutto ciò che sappiamo finora

0
16

Nel marzo del 2019, Apple ha rilasciato tranquillamente il nuovo iPad Air 3 e iPad Mini 5. Da allora, i fan di Apple si sono chiesti quando possiamo aspettarci il rilascio dell’iPad Pro di quarta generazione e dell’iPad di settima generazione. Si dice che gli aggiornamenti non saranno disponibili in tempo per l’annuncio del settembre 2019, ma questo non ci ha impedito di speculare su ciò che verrà. Continua a leggere per scoprire tutti i pettegolezzi relativi a iPad.

iPads Ottenere schermi OLED?

Secondo il sito sudcoreano The Elec, tradotto tramite Google, l’iPad della settima generazione potrebbe avere schermi OLED a causa di un precedente contratto con Samsung. MacRumors ha specificato che The Elec non ha ancora una comprovata esperienza. Tuttavia, la base per la previsione di The Elec può essere fatta risalire a un rapporto di AppleInsider riguardante una disputa contrattuale tra Apple e Samsung. A causa delle scarse vendite di iPhone X, Apple non è riuscita a completare l’ordine degli schermi OLED per il trimestre. Invece di pagare Samsung per il deficit, The Elec prevede che Apple riuscirà a recuperare passando dagli schermi LCD agli schermi OLED per l’iPad Pro della 7a generazione. Mentre questa è una possibilità interessante, sia The Verge che MacRumors avvertono che è troppo presto per verificare le voci. A questo punto, l’inclusione degli schermi OLED è speculazione

Data di rilascio del nuovo iPad

Gli attuali iPad Pro da 11 pollici e 12,9 pollici sono a metà del ciclo di vita, secondo la Guida all’acquisto di MacRumors. Entrambi gli iPad sono stati rilasciati nell’ottobre 2018 e, se Apple seguirà il consueto modello di rilascio, non dovremmo aspettarci un nuovo iPad Pro fino a ottobre 2019. Per quanto riguarda gli aggiornamenti per iPad Air e iPad Mini, non dovremmo aspettarci di vedere aggiornamenti fino alla primavera del 2020 al più presto. 

Altre voci su iPad?

Rimanete sintonizzati! Aggiorneremo questo articolo mentre impariamo di più su cosa aspettarsi quando si tratta degli iPad più recenti